Corte Seleson
Ingresso Corte Seleson

 

Agriturismo Corte Seleson per gli amanti degli antichi sapori.

L’ agriturismo Corte Seleson si trova a Pellegrina, località di Isola Della Scala in provincia di Verona, territorio noto per la produzione di riso vialone nano di alta qualità, ed è il luogo ideale per chi vuole degustare gli antichi sapori della cucina contadina.

La sala ristorante, con ampie vetrate che danno vista sul giardino, è stata ricavata dalla vecchia stalla ristrutturata, mantenendo lo stile campagnolo originario, mettendo quindi in risalto la semplicità e il calore che ricorda la vita contadina di un tempo.

Aperto nel 2000 l’ agriturismo è il frutto del lavoro in campagna di ben tre generazioni della famiglia Scappini. In un ambiente tipicamente familiare potrete scoprire o ritrovare il piacere di degustare delle pietanze leggere ma saporite preparate con passione e cura nella scelta dei prodotti tutti provenienti dalla nostra campagna. Sono piccoli piaceri della vita che soddisfano il palato e lo spirito.

Siamo stati vincitori del premio Spiga d’oro per il miglior risotto all’isolana nel 2005 e nel 2010.

Scopri il nostro menu e tutte le nostre specialità

Ultime notizie

MENU BOLLITO EURO 17.00
con Nessun commento

Proponiamo  alla domenica 3 /10 / 17 / 24  di novembre il seguente menù: Primo piatto a scelta, Bollito con pearà, bevande escluse. Altri giorni previa prenotazione anticipata minimo 10 persone.

PRANZO DI NATALE
con Nessun commento

Antipasto del contadino, Tortellini di carne in brodo, Risotto all’isolana, Pasticcio con radicchio e taleggio, Bollito misto con pearà, Contorni cotti e crudi di stagione, Torta pan di spagna con crema chantilly, Frutta, Acqua, Vino e caffè corretto.  Euro 38.00

CENONE DI CAPODANNO 2019
con Nessun commento

ANTIPASTO DEL CONTADINO, RISOTTO CON RADICCHIO E SALSICCIA, MACCHERONCINI CON ANATRA, ARISTA DI MAIALE AL FORNO CON MELE, COTECHINO CON LENTICCHIE, VERDURE COTTE E CRUDE, PANDORO CON CREMA CALDA, FRUTTA ACQUA VINO E CAFFE CORETTO SPUMANTE A MEZZANOTTE    EURO … Continua a leggere